• Home
  • Parodontologia Savona
Studio Dentistico Giuseppina Buffoni - Dentista Savona

Parodontologia

Parodontologia Savona

Che cos'è la parodontologia?

La parodontologia è una branca dell'odontoiatria che si occupa dello studio, della prevenzione, della diagnosi e della cura delle patologie che colpiscono tutto il parodonto, quindi la gengiva, il legamento parodontale, il cemento radicolare, l'osso alveolare e la mucosa perimplantare.

La gengivite (un'infiammazione dei tessuti molli intorno ai denti) e la parodontite o piorrea (un'infiammazione dei tessuti molli e duri presenti intorno ai denti), sono malattie parodontali molto diffuse.

In Italia, per esempio, secondo le ultime statistiche medico-scientifiche, ne soffre circa il 70% della popolazione.

La parodontite: cause, diagnosi e cura?

La parodontite è un'infezione cronica, prodotta da batteri, che colpisce tutto il parodonto, provocando, nei casi più gravi, la perdita dell'osso alveolare di sostegno. Il più delle volte, essendo malattie silenti, il paziente non si accorge di esserne affetto, per questo sono consigliabili dei controlli periodici (ogni 6 mesi), che permettano di valutare lo stato di salute dei nostri denti. La placca, se non viene costantemente rimossa, si mineralizza diventando tartaro. I batteri patogeni della placca producono delle tossine, che infiammano il parodonto. Questi microrganismi fanno allontanare l'osso alveolare dal tessuto gengivale e si insinuano in una profondità tale, da non poter più essere rimossi. Con il tempo, l'azione dei batteri porterà alla formazione delle tasche parodontali, che verranno misurate dall'odontoiatra attraverso l'uso di una sonda millimetrata. Secondo studi recenti, è stato dimostrato che queste tossine dei batteri della placca penetrano nei circoli sanguigni e partecipano all'instaurarsi di malattie gravi come l'Ictus, le malattie cardiache, la pancreatite, il diabete ed altre.

I fattori che principalmente favoriscono l'insorgere della malattia sono: una scarsa igiene orale, il fumo di sigaretta, una predisposizione genetica, una sbagliata alimentazione, lo stress, le alterazioni ormonali, il diabete, l'artrite reumatoide e l'uso di determinati farmaci (come antidepressivi, antiepilettici, contraccettivi ecc..).

La diagnosi consiste nell'effettuare degli esami radiografici e parodontali che permettano di valutare il sanguinamento, il gonfiore e la sensibilità gengivali; di diagnosticare la mobilità, eventualmente alterata, degli elementi dentali; di valutare le dimensioni e riduzioni del colletto gengivale e stabilire la probabile presenza di ascessi e di alitosi.

Dopo un corretto esame, il dentista cerca di rimuovere, attraverso lo Scaling e il Root Planing, le principali cause infiammatorie. Successivamente, se necessario, il paziente viene sottoposto ad una serie di terapie di tipo chirurgico e non (chirurgia a lembo di accesso e chirurgia resettiva). Attraverso questo tipo di terapia l'odontoiatra cerca di rimodellare la gengiva, eliminando le tasche parodontali.

Per curare la parodontite è necessario avere sotto controllo una serie di fattori. Non basta solo rimuovere i microrganismi responsabili della malattia, è fondamentale anche adottare un certo stile di vita ed una sana alimentazione, per il benessere di tutto il nostro organismo.

La figura che si occupa della cura di questa malattia è il parodontologo.

Prevenzione

Una volta curata l'infiammazione, è determinante mantenere la salute dei propri denti, tramite periodiche sedute di pulizia dentale (almeno due volte all'anno), attraverso una sana ed equilibrata alimentazione e mediante un'accurata ed efficace igiene orale (spazzolare i denti correttamente dopo ogni pasto ed usare il filo interdentale o lo scovolino tutti i giorni).

Controlli periodici permettono di restare esenti da questa insidiosa patologia, che, comunque, è sempre bene arrestare, prima che provochi seri danni alla nostra bocca.

Non dimentichiamo che il paziente è il primo responsabile della salute del proprio organismo! La parodontite se non viene curata in maniera adeguata e professionale, può essere causa della perdita dei propri denti.

Non permettere a niente e nessuno di toglierti il sorriso!

Ambiti d'intervento

Studio Dentistico Giuseppina Buffoni

Via Venezia, 2/2, 17100 Savona SV

Partita IVA 01571480092 | declino responsabilità | privacy

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Studio Dentistico Giuseppina Buffoni .

www.dentisti-italia.it

© 2016. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.